TROVAIDEE.IT

Dove ciò che conta
è aprire la mente
Titolo articolo:

Proteggersi dalla pornografia configurando un server DNS

Se siete in questa pagina probabilmente arrivate dall'articolo riguardante i programmi gratuiti e in italiano per proteggersi dalla pornografia. Nel caso invece foste arrivati da google, vi consiglio di leggere prima l'articolo Proteggere i figli dalla pornografia che offre una panoramica generale su tutti i programmi e i metodi esistenti per proteggersi dalla pornografia e spiega anche in parole semplici cos'è un DNS e perchè può aiutarci a filtrare la pornografia.

Questo articolo, invece, spiega come configurare un server DNS alternativo passo passo visto che ad oggi 3/1/2010 non esistono servizi in lingua italiana che offrono questo tipo di servizio.

Esistono 3 principali servizi che ho notato si distinguono dagli altri:

  • OpenDNS (Il più famoso ma anche il più difficile da configurare)
  • Scrubit (molto pratico ma ho notato saltuari malfunzionamenti del servizio)
  • Telkom Indonesia

Quello che mi sento di consigliarvi è paradossalmente Telkom Indonesia in quanto mi è sembrato il più facile da configurare e durante la mia prova, quello che ha risposto meglio riguardo siti bloccati e facilità di configurazione.

Prima di iniziare salvate nei preferiti questa pagina con le istruzioni in modo da poterla consultare sempre visto che potrebbe essere necessario chiudere tutte le pagine di internet durante la procedura.

Bene, iniziamo.

Scegliete prima di tutto il vostro sistema operativo per procedere con la guida adatta a configurarlo:

A questo punto dovreste aver già salvato questa pagina nei preferiti. Se non lo avete fatto fatelo ora.

Chiudete tutte le finestre del browser (di internet explorer o di firefox) compresa la finestra con questa guida.
Provate ora ad aprire un sito con materiale pornografico (non è difficile da trovare su internet...).
Al posto del sito porno dovreste vedere:

blocco telkom indonesia

Se vedrete questa pagina vuol dire che tutto ha funzionato.

Spero che la mia guida vi possa essere utile per navigare in sicurezza insieme ai vostri figli senza l'ansia di capitare per sbaglio in qualche sito porno.

E' ovvio che per rendere il blocco efficace se il figlio se la cava molto bene col computer dovreste impedire che cambi a sua volta nuovamente i DNS.

Meglio ancora quindi, sarebbe integrare questo metodo appena descritto con uno dei metodi presenti in quest'altra guida: Proteggere i figli dalla pornografia che si integrano senza conflitti con il metodo che ho appena spiegato.

Fatemi sapere come è andata...